Fissaggio costruttivo per porte di forni

Fissaggio strutturale per porte di forni

Il nastro a nucleo acrilico è la soluzione giusta per il fissaggio strutturale di porte di forni in quanto genera un aumento dell'efficienza globale.

29 set 2016

Fissaggio strutturale per porte di forni

L'applicazione di sottostrutture alle porte del forno è spesso effettuata con colle liquide (o altri metodi di fissaggio convenzionali). Questo concetto è inefficiente e si può migliorare utilizzando i nastri biadesivi. Al fine di ottenere una maggiore precisione, i nastri acrilici sono ideali per questa applicazione e, oltre a ridurre i tempi di produzione, consentono anche un incremento dell'efficienza generale. Gli elettrodomestici moderni per la cucina hanno un aspetto elegante e all'avanguardia, idealmente senza alcun metodo di fissaggio visibile. Un'applicazione di questo tipo è un perfetto esempio di come sia possibile lavorare con componenti preassemblati e con nastro (o fustellati) preapplicato. In sintesi: i nastri adesivi rendono il processo più pulito e misurabile.

Cos'altro fa di questa applicazione un argomento chiave della tecnologia dei nastri adesivi?

Se la domanda è se il nastro da usare debba essere in grado di sopportare temperature elevate - e viene da chiedersi se un nastro adesivo possa resistere in questo tipo di ambienti ad alta temperatura - la risposta è chiara: tesa® ACXplus può. La nostra famiglia di prodotti ACXplus combina tecnologie innovative con l'obiettivo finale di fornire un prodotto di elevata qualità in grado di rispondere a tutti i requisiti necessari alla vostra applicazione, anche in presenza di temperature che arrivano a 200 °C (circa 400 °F) direttamente nel punto di fissaggio.

tesa® ACXplus 707x ad alta resistenza è la risposta.

Questa serie è il prodotto di eccellenza che consigliamo per questa applicazione, il numero uno. La nostra serie ad elevata resistenza è caratterizzata da un'anima acrilica in schiuma e uno strato adesivo in puro acrilico. Il suo sistema acrilico ad elevate prestazioni rappresenta una formulazione unica che consente un'eccellente resistenza alla temperatura e una straordinaria performance con gli sbalzi termici (fino a -40 °C). Una caratteristica fondamentale che entra in gioco in applicazioni difficili per le porte del forno è l'anima acrilica viscoelastica in grado di compensare l'espansione termica dei componenti accoppiati. In particolare nel montaggio di materiali diversi, questa proprietà svolge un ruolo cruciale.

tesa® ACXplus 707x ad alta resistenza.
tesa® ACXplus 707x ad alta resistenza.

Vantaggi di tesa® ACXplus rispetto alle colle liquide per questo tipo di applicazione, che sottolinea un miglioramento dell'efficienza globale:

  • non sono necessari tempi di configurazione o pulizia per i macchinari
  • riduzione della complessità con aumento della flessibilità
  • gestione più semplice e più pulita
  • rapido processo di applicazione, con eliminazione dei tempi di indurimento

Quali caratteristiche chiave entrano in gioco nel fissaggio delle porte dei forni?

  • Il nucleo acrilico viscoelastico di tesa può resistere all'allungamento termico
  • Elevata adesione ad un'ampia gamma di substrati
  • Proprietà di assorbimento
  • Colore nero scuro per ragioni di design


Vi presento ora la nostra serie preferita per questo tipo di applicazione: tesa® ACXplus 707x ad elevata resistenza (nastri biadesivi in schiuma acrilica nero scuro):

  • tesa® ACXplus 7072 (500 µm)
  • tesa® ACXplus 7074 (1.000 µm)
  • tesa® ACXplus 7076 (1.500 µm)
  • tesa® ACXplus 7078 (2.000 µm)
     

Cliccare qui per ulteriori informazioni.