Un’ospite in Germania

Persone

Nelle grandi aziende, mandare i propri dipendenti a fare carriera in altri Paesi è una pratica piuttosto diffusa. Tuttavia, è vero anche l’opposto: in qualità di “impatriata”, la Dr.ssa Nela Ren dà a tesa un contributo di stampo internazionale.

La città cinese di Suzhou si trova a circa 8.500 chilometri da Norderstedt. Cosa lega queste due città: entrambe ospitano una sede dell’azienda specializzata in prodotti adesivi tesa – nella Cina orientale c’è un grande impianto di produzione, mentre nel nord della Germania si trova il quartier generale della ditta. La Dr.ssa Nela Ren conosce entrambe le sedi. Ha lavorato a Suzhou fino alla metà del 2019. Da allora, presso il Norderstedt Research Centre, gestisce un laboratorio per lo sviluppo di nastri adesivi nel settore della tecnologia della gomma. “Sono davvero felice di avere la possibilità di lavorare qui. Mi permette di acquisire nuove prospettive e qualifiche aggiuntive,” sottolinea Ren.

Nela Ren
Nela Ren

La Dr.ssa Nela Ren lavora per tesa dal 2006. Ha un dottorato in chimica e ha iniziato la sua carriera come ingegnere di processo presso l’impianto di Suzhou (Cina), dopodiché è passata alla ricerca e sviluppo, inizialmente come sviluppatrice di prodotti e poi come capo dell’Application Solution Center. Dalla metà del 2019, Ren lavora come responsabile di laboratorio presso il centro di ricerca della sede centrale di tesa a Norderstedt. Nel suo caso, tesa ha messo in pratica l’esatto contrario del diffuso modello dell’espatrio (invio temporaneo dei dipendenti dalla sede centrale a un altro Paese): l’impatrio.

Tra sviluppo dei prodotti e dialogo con i clienti


Per questo impiego triennale, era la persona che presentava le qualifiche migliori. Dopo gli studi di chimica e il conseguimento di un dottorato presso l’università di Pechino nel 2002, Ren ha iniziato il suo percorso professionale presso la ditta statunitense General Electrics a Shanghai. Si è unita a tesa nel 2006 in qualità di ingegnere di processo presso l’impianto di Suzhou. Dopo un intermezzo di tre anni in un’altra ditta statunitense, nel 2016 è tornata in tesa. Nel vecchio posto di lavoro, Nela Ren ha intrapreso una nuova mansione: sviluppatrice di nastri adesivi per il settore dell’elettronica. Nel 2018 le è stata offerta la posizione di direttrice dell’Application Solution Center (ASC) per le regioni Grande Cina e Asia Pacifico – che includeva la mansione di responsabile del personale per 45 dipendenti. L’ASC è uno stabilimento speciale in cui tesa testa nuovi prodotti insieme ai clienti sviluppando nuove tecnologie applicative.

RandD_Laboratorio-001_72dpi

21

Nuovi nastri adesivi:

insieme al suo team di sette sviluppatori, Nela Ren li ha portati alla maturità di mercato nel 2016 – l’anno più produttivo della sua carriera.

Un trasferimento win-win

 

 

Quando si è trasferita in Germania, i suoi superiori e il dipartimento HR l’hanno supportata e incoraggiata molto, dice la cinese nata nella Mongolia Interna. “Mi hanno spiegato i processi operativi e la cultura aziendale della sede centrale,” racconta Ren. Naturalmente, anche l’azienda beneficia della sua esperienza e competenza: in qualità di cosiddetta “impatriata”, Ren porta nella sede centrale una prospettiva internazionale, che in tempi di globalizzazione rappresenta una caratteristica cruciale. Non a caso le è stato affidato un progetto speciale: realizzare un piano per Technology and Product Development nell’ambito di un progetto d’investimento in Asia. “Il mio vantaggio è che conosco i dipendenti, le strutture e i processi sia nella sede centrale che in Asia,” dice Ren.

  

 

 

illu_NELAREN_3

“Sono davvero felice di avere la possibilità di lavorare qui. Mi permette di acquisire nuove prospettive e qualifiche aggiuntive.”

Nela Ren

Lab Manager presso il Centro di ricerca di tesa

HQ_RandD_Labor-_neu-e1585151722735
Dalla metà del 2019, presso il Norderstedt Research Centre, la Dr.ssa Nela Ren dirige un laboratorio per lo sviluppo di nastri adesivi nel settore della tecnologia della gomma.

Un arricchimento – anche a livello personale

Nonostante le indubbie differenze tra Est e Ovest, apprezza gli aspetti che accomunano tutte le sedi del vasto mondo di tesa: “Lavoriamo in maniera strutturata, orientata ai risultati e in un’atmosfera cordiale e amichevole,” dice Ren. Favorire lo sviluppo dei dipendenti e plasmare dei team affidabili e altamente performanti è un compito che trova estremamente appagante. Il consiglio che sente di dare a chi desideri intraprendere una carriera di successo è quello di abbandonare la propria zona di comfort per avventurarsi con coraggio in nuovi territori sconosciuti. Detto altrimenti: “Seguite il vostro cuore, la vita è troppo breve per lasciarsi sfuggire l’occasione di renderla speciale.” Nela Ren ritiene che il tempo trascorso in Germania abbia arricchito non solo la sua carriera, ma anche la sua vita privata – suo marito e i suoi due bambini l’hanno seguita ad Amburgo. Nel tempo libero le piace giocare a badminton, cucinare per la sua famiglia e incontrare gli amici. Inoltre, desidera visitare la Germania e il resto d’Europa – le sue prossime tappe saranno Barcellona e Praga.

Volti e storie

tesa offre percorsi professionali non solo verticali, ma anche orizzontali. Chi sono i dipendenti che hanno fatto carriera seguendo percorsi alternativi? Cosa li ha motivati? Quali consigli danno agli altri? Queste e altre domande troveranno risposta in una serie di articoli su tesa.insights. In ordine casuale, vi presenteremo i protagonisti del variegato mondo del lavoro di tesa. Informazioni generali su tesa come datore di lavoro: