Spazio alle nuove idee

Tendenze

I trend researcher sono unanimi: la creatività è la competenza chiave del futuro. Da ormai sei mesi, presso la sede principale di tesa è stata inaugurata una nuova sala riunioni per favorire gli scambi creativi e lo sviluppo di idee innovative.

Text Nina Schulz, Stefanie Hoffmann

“Se vuoi sopravvivere nel mercato del futuro, devi poter contare sul potenziale creativo dei tuoi dipendenti. Sono i soli che possono captare i nuovi bisogni dei clienti e portare innovazioni”, sottolinea il noto consulente gestionale e autore di bestseller Reinhard K. Sprenger (“Das Prinzip Selbstverantwortung – Il principio della responsabilità personale”).  Certo, i colpi di genio e le buone idee non nascono dall’oggi al domani. Gli esperti in materia raccomandano di rompere gli schemi della routine quotidiana. In questo modo riuscirete a ripensare le cose e a sviluppare nuove prospettive. Un luogo di lavoro tradizionale spesso non è adatto a raggiungere questo obiettivo.

Creare un ambiente che favorisca l’innovazione

tesa fa parte del 30% di aziende in Germania che, per aiutare i dipendenti a sviluppare nuove idee, hanno realizzato una cosiddetta “Sala delle innovazioni”. Accanto a ispiranti colori e sofisticati sistemi di illuminazione, l’insolito arredamento favorisce la creatività di pensiero. Già a guardarlo da lontano, è evidente come lo spazio creativo allestito da tesa possa essere fonte di nuove brillanti idee: da una parte comodi sgabelli campeggiano nel mezzo della sala in sgargianti toni di verde smeraldo, rosa e blu, dall’altra si scorgono divisori mobili, un proiettore, una piccola tribuna e tanto spazio per muoversi, creare e progettare in libertà. 

sala_riunioni
Non è una sala riunioni come le altre Al posto delle tradizionali attrezzature tipiche delle sale conferenze, qui si trovano, ad esempio, pouf, sgabelli e tavoli a muro
Libreria
La libreria con i testi di riferimento è sul davanzale della finestra.

Se desiderate lavorare a nuovi progetti, idee di prodotto o semplicemente in un ambiente diverso, le sale riunioni tradizionali cominceranno ben presto a limitare la vostra creatività – perlomeno se la vostra intenzione è quella di pensare “fuori dagli schemi”. I processi creativi hanno bisogno di ambienti flessibili in cui i partecipanti possano muoversi liberamente e avere abbastanza spazio per rendere visibili le loro idee. 

Sala con atmosfera creativa
Realizzare un’atmosfera creativa con sgabelli colorati e mobili in stile fai da te. Sono mobili nel vero senso della parola, e possono essere sistemati a proprio piacimento nella sala.

Lavorare in modo diverso

“Il modo in cui chiamiamo questa stanza non conta – Sala creativa, Sala delle idee, Area innovazioni o Area creativa. La cosa importante è che offre la possibilità di lavorare in maniera diversa, e che il suo design e le sue caratteristiche la distinguono dalle sale riunioni tradizionali. Provate qualcosa di alternativo e lasciate scorrere liberamente i vostri pensieri e le vostre idee. Capita spesso di constatare come le più grandi sorprese e i migliori risultati vengano fuori in sale o aree nelle quali dei team interdisciplinari collaborano insieme con la massima flessibilità e libertà,” spiega Nina Schulz, Digital Change Agent e co-ideatrice della Sala creativa.

Nina_Schulz
Nina Schulz è Digital Change Agent e co-ideatrice della Sala Creativa presso tesa.

L’idea funziona

Il feedback è fondamentale; pertanto, la sala può essere valutata su un tablet in loco. Il team dei Digital Change Agents di tesa apprezza sempre suggerimenti o critiche e prende molto sul serio le idee dei colleghi. Dopo i primi sei mesi, gli ideatori hanno raccolto i feedback dei loro colleghi e hanno avuto la conferma di ciò che pensavano: una sala può influenzare la propensione a incontrarsi e di conseguenza i risultati.

Sala liberamente configurabile
Contro la parete o in mezzo alla sala Ogni cosa nella nuova sala riunioni può essere risistemata.
Team
Ciascun team impiega la sala come necessario per il compito da eseguire al momento.

Ciò che è particolarmente importante è che la nuova sala non risponde a un progetto definito, ma si limita a fornire vari suggerimenti, idee e metodi su come raggiungere i propri obiettivi con l’aiuto delle attrezzature e degli spazi a disposizione. Tuttavia, deve anche crescere e cambiare. “Non vogliamo assolutamente una sala che non si evolva,” conferma Nina Schulz. 

10 fatti sulla Sala Creativa di tesa

Arredamento
Arredamento. Deve supportare i dipendenti nel loro lavoro. Passare da una modalità di lavoro all’altra è possibile, oltre che auspicabile.
Cell box
Cell Box. Offline. Per rispetto dei vostri colleghi. Le persone presenti devono sempre avere la priorità in una conversazione, pertanto all’ingresso c’è un box per depositare tutti i dispositivi digitali.
Prototipizzazione
Prototipizzazione. Pensate con le mani. Date forma ai più svariati materiali con le vostre idee. È disponibile una selezione di materiali necessari per un processo di prototipizzazione.
Aree
Aree. Rilassarsi agevola la creatività esattamente come il lavoro attivo. Le varie aree della sala favoriscono diversi processi mentali.
Luce
Luce. Piccole sorgenti di luce creano l’ambiente ideale.
Flessibilità
Flessibilità. Nessun pezzo dell’arredamento deve stare per forza in un determinato posto.
Pensare
Pensare. Lavorare in modo diverso. Mettere a fuoco il pensiero visivo grazie a superfici mobili.
Superfici
Superfici. Pareti scrivibili, grandi superfici, penne e foglietti offrono ampio spazio alle idee.
Tempo
Tempo. Il Time Boxing è una specie di mini deadline da utilizzare per le attività in team. Allo scopo è disponibile un timer.
Rispetto
Rispetto. La sala deve essere lasciata esattamente come si desidera trovarla. Anche in questo caso, l’iniziativa personale e l’autonomia sono molto importanti. La sala deve essere vissuta, ma anche il team che ci entra dopo deve poterci lavorare.