Tendenze

I nastri adesivi ad alte prestazioni di tesa aprono nuove possibilità nei settori dell’edilizia e delle forniture edili. Con la campagna #natipercostruire, tesa racconta la sua storia fatta di persone, innovazioni, progetti e soluzioni.

Text Dörte Schmidt

Dal febbraio 2019, la regione svizzera dell’Oberland Bernese ha un’attrazione in più. Per costruire il “Mirage Gstaad,” un edificio realizzato con pannelli compositi specchiati di svariate forme, è stato impiegato l’ALUCOBOND® di tesa®.

Il futuristico edificio, che si staglia all’orizzonte come un miraggio in fondo a un sentiero panoramico, è un’idea dell’artista americano Doug Aitken e fa parte del progetto artistico “Elevation 1049: Frequencies”. La casa di specchi potrà essere visitata fino a gennaio 2021.

La soluzione per il montaggio dei circa cinque metri quadri di pannelli specchiati – nei quali si riflette il maestoso panorama montano circostante – nasce da una partnership strategica con 3A Composites. “La ditta è molto affermata nel settore edile. Ciascun architetto conosce a fondo i vari pannelli ALUCOBOND®, che danno il tocco finale agli involucri edilizi di tanti edifici al mondo”, afferma Thomas Heck, Marketing Director del settore Industria edilizia di tesa.

“Utilizzare il nastro biadesivo per assemblare le facciate è un’ottima idea. Un grosso vantaggio è che ho subito la forza minima necessaria.”

Dr. Amin Emami

Head of Technical Department di 3A Composites

Siamo “Born to Build”

Il fulcro dei pannelli ALUCOBOND®, sviluppati da tesa® nell’ambito di una partnership strategica, è rappresentato da delle lastre architettoniche saldamente incollate a una sottostruttura e prefabbricate in laboratorio, anziché costruite in loco. “Nel settore edile, è importante che i processi diventino sempre più efficienti”, dice Sabine Amrein-Herche, Chief Business Officer Architecture Europe presso 3A Composites. Lei e la sua collega Dr.ssa Amin Emami sono state tra le prime a prestare i propri volti alla campagna #borntobuild. Ne fa parte anche Thomas Grühn, partner dello studio di architettura che ha progettato la sede centrale di tesa.

tesa_ARCH
Gli adesivi sono l’unica opzione: per le facciate, gli studi di architettura richiedono giunzioni invisibili.

Nella città di Norderstedt, Grühn ha implementato presso tesa ciò che adesso è diventato un trend condiviso da tutto il mondo dell’architettura: facciate esteticamente semplici con giunzioni nascoste. In questo caso, un risultato professionale non può prescindere dall’utilizzo di adesivi. Progettazione ed edilizia sono le costanti della sua vita. Un perfetto protagonista #natopercostruire, afferma Vontenea Stokes, tesa Product Manager: “Una parte del progetto prevede dei filmati in cui le persone che lavorano con noi e svolgono una professione legata al settore edile si presentano brevemente. Sono entusiasti del loro lavoro e sono fatti della stessa pasta.”

Soluzioni per la progettazione di edifici a livello costruttivo

In fatto di applicazioni per fissare profili e sistemi divisori a finestre e porte e nei settori relativi alla costruzione di arredi e alle forniture edili, tesa vanta una lunga tradizione. Nel frattempo, i nastri adesivi per la costruzione di involucri edilizi sono sempre più al centro dell’attenzione. Un mercato con grandi possibilità di crescita, secondo Thomas Heck: “Con l’acquisizione della società americana Functional Coatings, avvenuta nel maggio 2018, abbiamo guadagnato l’accesso al vasto mercato e alla tecnologia di un settore commerciale in cui intravediamo un grande potenziale: quello relativo all’isolamento degli edifici.”

Nastri adesivi a prova di intemperie

Per caso, tesa® ACXplus70200 ha potuto dar prova della sua enorme forza adesiva in una situazione reale occorsa negli Stati Uniti, a Miami (Florida). Durante la costruzione di un grattacielo, nel loro laboratorio di ricerca edilizia i dipendenti di tesa tape North America eseguirono degli accurati stress test sulle componenti di una vasta facciata in vetro. Poco tempo dopo, però, la stabilità degli elementi testati in laboratorio fu messa alla prova anche nella realtà – dalla travolgente forza distruttiva dell’uragano Irma. Nonostante la velocità di 210 chilometri orari, il sistema resse senza riportare alcun danno di sorta.

 

Alla base di tutto questo vi è la straordinaria tenuta dei brevettati nastri biadesivi tesa® ACXplus. Grazie alla loro elevata forza adesiva, nonché alla resistenza a temperature estreme e intemperie che li contraddistingue, questi nastri altamente performanti garantiscono la massima sicurezza persino nelle condizioni più avverse.

Un’attrazione all’aeroporto Schiphol di Amsterdam

I pannelli in vetro della sede distaccata del Rijksmuseum, presso l’Holland Boulevard dell’aeroporto Schiphol.

Holland Boulevard, Schiphol
Holland Boulevard, Schiphol

tesa® ACXplus offre una vasta gamma di insospettabili applicazioni che vanno ben oltre la progettazione delle facciate. I nastri adesivi high-tech aprono nuove possibilità anche nell’architettura degli interni, come dimostra la sede distaccata del Rijksmuseum presso l’aeroporto Schiphol di Amsterdam. Per costruire una facciata ricurva e semi-trasparente, sono stati incollati insieme 10.000 pannelli in vetro di 3,2 metri di altezza ciascuno, larghi sette centimetri e spessi un centimetro.

Incollaggio di pannelli in vetro
Su alcuni moduli, per applicare i nastri ACXplus sui bordi dei pannelli in vetro viene utilizzato un procedimento di incollaggio speciale.

© Seneca Media/Rogér van Domburg

Pannelli in vetro
Per creare una facciata curva e semi-trasparente sono stati uniti insieme più di 10.000 elementi in vetro.

Grazie ai nastri trasparenti tesa® ad alte prestazioni, sette pannelli sono stati saldamente congiunti fino a formare dei singoli blocchi. Partendo da una miriade di singoli componenti, si è riusciti ad assemblare una facciata interna ricurva, del peso di 68 tonnellate, che si estende su una superficie di 2.200 metri quadri. Nell’industria edile, gli edifici in vetro rappresentano una grande sfida per i designer, ma grazie a tesa oggi la libertà di progettazione non conosce più limiti.

NCIHT AKTUELL tesa_borntobuild

Dove tesa fa presa

Sulla pagina web #natipercostruire, la casa animata tesa mostra per quali applicazioni i clienti del settore edile e delle forniture edili possono contare sui nastri adesivi di alta qualità di tesa. In qualità di partner tecnico globale, la ditta offre un vasto portafoglio di prodotti per applicazioni in interni ed esterni e un servizio di assistenza completo: da soluzioni per l’isolamento di edifici e il montaggio di componenti delle facciate, passando per l’incollaggio di qualsiasi cosa, come finestre, porte, ascensori, profili e mensole, fino a sistemi di marcatura.